PostHeaderIcon Linfodrenaggio

linfodrenaggio manuale
Largamente diffuso in Europa, è sempre più considerato a livello medico scientifico, anche in Italia.
 
Si tratta del linfodrenaggio manuale, un massaggio specialistico che si esegue sul corpo o sul viso a seconda delle patologie è, in assoluto, il massaggio più delicato tra quelli esistenti in Occidente e in Oriente: si tratta di movimenti di pressione e depressione fatte con le dita o con il percorso della linfa, un liquido lattiginoso composto di acqua, sali, proteine e cellule immunitarie, dette linfociti.

Questo liquido benefico che nasce dal sangue, attraversa ogni distretto corporeo per ripulirlo dalle scorie e delle tossine accumulate ogni giorno della vita.
Tali prodotti di scarto vengono neutralizzati all’interno di stazioni linfatiche, in cui la linfa è obbligata a passare per essere drenata, cioè passata al setaccio, e da dove riparte, pulita e caricata di rinnovata vitalità da portare nel sangue.

Il linfodrenaggio manuale, con i suoi lenti e ritmici movimenti, aiuta la linfa ad entrare nelle stazioni linfatiche ed evita che si creino ristagni di liquidi nei tessuti dove altrimenti si addenserebbero le tossine. .
Il linfodrenaggio manuale è particolarmente indicato in tutti i casi di edemi, di ritenzione idrica, nella cellulite, nelle stasi linfatiche dovute ad interventi chirurgici, e in tutte le patologie nelle quali è necessario potenziare il sistema immunitario.
 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione si accetta la privacy policy del sito. Per saperne di piu` consulta la nostra privacy policy.

Accetto la privacy policy

Privacy policy